Chalk rubbed out on blackboard, chalkboa

Parmigiano Reggiano D.O.P.

L'EREDITA' DONATACI DAL PASSATO

PARMIGIANO%20REGGIANO%205_edited.png
Parmigiano-Reggiano.jpg
  • La stessa ed unica zona di produzione e allevamento.

  • La sana e controllata alimentazione dei bovini.

  • La saggezza di una tecnica e di un arte tramandata nei secoli.

  • La passione e l’etica per una lavorazione naturale e senza additivi.

  • L’amore per un prodotto che richiede almeno un anno di stagionatura e attenzioni per poter essere riconosciuto.

 

E’ tutto ciò che rende il Parmigiano Reggiano il Re dei Formaggi ed il più apprezzato nel mondo…

 

DA 900 ANNI

iStock-517418515-600x600.jpg

ALWAYS

HAND

MADE

Chalk rubbed out on blackboard, chalkboa

OGNI FORMA E' UNICA

E IRRIPETIBILE

OLTRE 12 MESI - FRESCO
Base lattica piuttosto accentuata, accompagnata da note vegetali quali erba, verdura lessa e, a volte, fiori e frutta.
Ideale tagliato a cubetti per l’aperitivo, preferibilmente da abbinare con vini bianchi secchi e accostato a frutta fresca come pere e mele verdi.

OLTRE 24 MESI
Gli aromi si accentuano, si possono apprezzare note di burro fuso e frutta fresca, gli agrumi fanno la loro comparsa accanto a cenni di frutta secca. Il formaggio evolve in un equilibrio di dolce e saporito, si presenta perfettamente solubile, friabile e granuloso.
Perfetto con vini rossi abbastanza strutturati. Ottimo se presentato tagliato a petali in un’insalata di frutta condita con aceto balsamico tradizionale di Modena o Reggio Emilia. Ideale accompagnato a qualsiasi tipo di frutta secca, è superbo con prugne e fichi.

 

OLTRE 30 MESI - STRAVECCHIO
Questo formaggio, il più ricco di elementi nutritivi, è più asciutto, friabile e granuloso. Il sapore è più deciso e complesso negli aromi.  Le note di spezie e frutta secca risultano predominanti.
Sia con vini rossi di elevato corpo e struttura  sia con vini bianchi passiti e da meditazione. Da provare l’abbinamento con mieli ed il perfetto connubio con l’aceto balsamico tradizionale di Modena o Reggio Emilia.

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

DALLA MUNGITURA AL PARMIGIANO

iStock-175590174.jpg

E’ nell’allevamento che comincia questo incredibile viaggio…


Cresciamo le nostre bovine da latte in un ambiente che garantisce la loro tutela ed il loro rispetto, nutrendole esclusivamente con i foraggi della nostra terra.
Il latte prodotto è unico e speciale, perché nasce da un’ alimentazione priva di foraggi fermentati, insilati, di sottoprodotti dell’industria alimentare e di prodotti di origine animale; è inoltre costantemente controllato da tecnici esperti del Consorzio di Tutela del Parmigiano Reggiano.


Custodi dei segreti e maestre di un’arte centenaria, saranno le mani esperte del casaro a trasformarlo nel formaggio più apprezzato al mondo.


Il latte munto alla sera viene fatto riposare fino al mattino seguente, permettendone la naturale scrematura grazie all’affioramento spontaneo della parte grassa. Viene poi mescolato, col latte intero munto alla mattina, dentro alle tipiche caldaie di rame e lavorato con l’aggiunta di caglio naturale e del siero innesto ricavato dalla lavorazione del giorno precedente. Questa procedura permette la sua naturale coagulazione e la formazione della cagliata, che viene poi frammentata in piccoli granuli tramite un attrezzo chiamato “spino” e successivamente sottoposta ad una cottura controllata. Avviene quindi la compattazione dei granuli caseosi e la formazione di una massa che, una volta estratta dalla caldaia con l’ausilio di teli di lino, verrà depositata nelle fascere e le verrà conferita la forma definitiva.

iStock-465448034.jpg
 

LE PROPRIETA' DEL PARMIGIANO

Fondamentale per la crescita dei bimbi, per la salute di adolescenti e anziani.

Basti pensare che per produrre 1 kg del nostro Parmigiano Reggiano D.O.P. sono necessari quasi 13 litri di latte…e si può capire il perché di una pasta cosi nutritiva, ricca di proteine, vitamine, fosforo e calcio! Una carica di energia che resta viva anche nel lungo periodo di stagionatura.

La digeribilità del Parmigiano Reggiano, gli aromi e i sapori straordinari che lo caratterizzano derivano dall’ invecchiamento naturale e dall’insieme delle sostanze nutritive di cui è fatto.

La sua ricchezza di amminoacidi, di enzimi ed il suo basso contenuto di grassi, lo rendono un alimento privo di lattosio ed indicato, quindi, anche per le persone intolleranti alle proteine del latte vaccino.

Parmigiano%20Reggiano%202_edited.png